Conero Golf Club

RIVIERA GOLF CATTOLICA

RIMINI GOLF CLUB

PERUGIA ANTOGNOLLA GOLF

PERUGIA GOLF CLUB

Adriatic Golf Club Cervia

 

Conero Golf Club

Il campo si sviluppa all’interno del Parco del Conero, un’oasi naturale unica nel suo genere, nata attorno al Monte Conero. Il terreno, dolcemente mosso, propone una grande varietà di paesaggi e situazioni. Il campo è appollaiato sulle prime pendici del Conero, con una corona di soffici colline marchigiane e piccole gemme preziose rappresentate dagli sky-line di Loreto, Recanati, Osimo, Camerano. Ciò ti permette sia di praticare uno sport straordinario, a contatto con la natura, sia di godere delle bellezze che il Parco del Conero e tutte le Marche riescono ad offrirti (Km 30 dalla nostra struttura).

Riviera Golf Cattolica

Il green approfitta della linearità sinuosa delle colline di San Giovanni in Marignano ed è in grado di soddisfare le esigenze di un diversificato target di appassionati. Il campo è costituito da zone di gioco molto differenziate – con ampi specchi d’acqua e lunghi fairway di ispirazione americana – da un attrezzato campo pratica, 9 buche executive, putting green, pitch e bunker green (Km 70 dalla nostra struttura).

Rimini Golf Club

Lo spettacolare percorso di golf a 18 buche, par 72, del Rimini Verucchio Golf Club nasce nel 1995 tra le profumate vigne delle colline della Valmarecchia e i suoi storici borghi medievali. A pochi chilometri da Rimini, gode di una suggestiva vista su San Marino e sul monte Carpegna. Progettato da Brian M. Silva, il percorso integra il movimento sinuoso del contesto naturale del territorio. I fairways si presentano ondulati e dolcemente bordati da collinette, con bunker e specchi d’acqua posizionati in zone strategiche per rendere il gioco più impegnativo e stimolante. Completano la struttura il campo Executive a 7 buche, la golf academy con l’ampio campo pratica, il pitching green e il putting green.

Una confortevole Club House dotata di spogliatoi, pro-shop e il bar con la splendida veranda che si affaccia sul percorso di gioco sono a completa disposizione dei frequentatori (Km 100 dalla nostra struttura).

Adriatic Golf Club Cervia

Le 27 buche del tracciato di questo Circolo, si snodano su un'area di quasi 100 ettari che costeggia l'antica pineta ed un mare ancora affascinante. Nel 1986 vennero aperte le 9 buche del percorso rosso, progettate dall’Architetto Marco Croze, che si sviluppano all’interno di una pineta incontaminata. L’anno successivo venne portato a completamento il progetto di Croze con l’inaugurazione del percorso blu che, non solo portava al raggiungimento delle 18 buche Circolo, ma rendeva estremamente piacevole e vario il percorso poiché queste buche erano e sono tutt’ora circondate da laghi e ricordano i grandi percorsi americani. Nel 2004 la sinergia tra il professionista Baldovino Dassù e l’Architetto Alvise Rossi Fioravanti porta questa Associazione al raggiungimento di 27 buche creando un ulteriore percorso a 9 buche (il giallo) che mostra un design completamente innovativo ispirato ai links scozzesi (Km 120 dalla nostra struttura).

Perugia Antognolla Golf

Considerato uno dei campi da golf più belli e impegnativi d’Italia, il percorso 18 buche di Antognolla si caratterizza per i suoi fairway lunghi e in pendenza, per i meravigliosi ostacoli d’acqua e per i green ampi e ondulati. Concepito dal celebre architetto Robert Trent Jones Junior, l’intrigante layout del percorso rende il campo da golf di Antognolla eccitante e soddisfacente per golfisti di qualsiasi livello di gioco. Nel 2018 il campo da golf è stato soggetto ad importanti lavori di miglioramento, grazie ad un investimento multimilionario. Tutti i bunker sono stati rinnovati e i nuovi sistemi di irrigazione e drenaggio permettono di giocare in condizioni ottimali in qualsiasi periodo dell’anno. A Settembre del 2019 Antognolla Golf ha ospitato il PGA of Italy Championship 2019 (Km 110 dalla nostra struttura).

Golf Club Perugia

Il Golf Club Perugia è situato a soli 6 km dal centro storico della città etrusca di Perugia e strategicamente posizionato vicino a città d'arte di grande interesse. ll percorso dolcemente ondulato di 18 buche è un par 72 stile parkland, riprogettato all’inizio degli anni novanta dall’Architetto Davide Mezzacane. Una ricca vegetazione fa da contorno ai fairways di numerose buche che richiedono al giocatore precisione, soprattutto sul primo colpo; buche non lunghe, ma ricche di insidie specialmente quando si giunge sui piccoli green (Km 100 dalla nostra struttura).

keyboard_arrow_up